Cchiù Pilu e Kyù Dan Per Tutti!!

di CARLO COCORULLO - È la solita provocazione di Carlo Cocorullo, oppure qualche ragione in questo diluvio di proiezioni numeriche c'è? Anche se le cifre fossero fuori asse del 75%, rimane il fatto che sui tatami italiani ormai abbiamo quasi più professori emeriti che studenti e nonostante il fatto che sono anni che ci sgoliamo nel richiedere una politica comune di promozione della disciplina, nulla si muove, a parte le promozioni a pioggia dei vecchi insegnanti. Nel frattempo i principianti latitano e i seminari sono semideserti o sembrano un raduno di reduci. Continuiamo a farci del male, ognuno re del suo angoletto...