A Verifiable Approach

by JOHN BAILEY - One of the reasons Aikido is waning in popularity is that it’s becoming a ‘dead’ art. Most people won’t explore the Aikido universe creatively, so they can’t use creative methods to teach. I recommend to everyone I share with to do quality experimentation – to make a reasonable investment in a method, and to see what the outcomes of that are for their context. This article is an extract from the "Innovator - Interview with John Bailey", a booklet full of ideas and suggestions about how to develop creativity in our daily Aikido practice

Lo Spiritualismo nell’Aikido e lo Shugyo

di JACQUES PAYET - Interi sistemi di Aikido si reggono sullo "spiritualismo" ad esso inerente e sulle relative forme di pratica promulgate dalle associazioni di riferimento. Gozo Shioda e il suo Yoshinkan percorrono una strada differente, lo Shugyo, un cammino personale, unico e irripetibile, scoperto autonomamente dall'individuo che paga il prezzo di una pratica severa. Jacques Payet, allievo storico di Shioda sensei, ci parla di quanto sopra in un capitolo tratto da "L'Uchideshi - Intervista a Jacques Payet", il suo libro-intervista recentemente edito da Aikido Italia Network Publishing

A Cosa NON Serve l’Aikidō

di MARCO RUBATTO - La mente umana è affascinante. Il nostro pensiero infatti è incapace di realizzare linearmente una negazione: necessità di pensare alla frase in modo affermativo e solo in un secondo tempo di negarla. Vogliamo provare a identificare assieme a cosa NON serve l’Aikidō? In anteprima vi presentiamo questo capitolo tratto da "Il Riformatore - A Proposito di Marco Rubatto", libro nel quale Rubatto, oltre a trattare una serie di argomenti centrali e attualissimi rispetto al corrente sviluppo dell'Aikido nazionale e non, si leva anche diversi sassolini dalla scarpa

Memorial Savegnago 2022

di ANTONIO ALBANESE - Oggi è l'anniversario della morte del maestro Giampietro Savegnago, che ci ha lasciato il 3 Marzo del 2013 all'età di 59 anni. Ho provato molte volte a scrivere qualcosa per ricordarlo, ma affioravano solo ricordi dolorosi legati al periodo finale della sua esistenza pregni di sofferenza. Così sforzandomi voglio darvi alcune visioni del maestro Savegnago secondo una mia interpretazione

Tenchi : Testa Fra le Nuvole e Piedi nel Fango

di ELLIS AMDUR - Quando venni per la prima volta a conoscenza di Ueshiba Morihei, come descritto in libri e articoli e attraverso i racconti del mio amico e istruttore Terry Dobson, sentii parlare di un saggio-guerriero, un uomo che possedeva poteri inspiegabili. Le storie erano stravaganti, dalla lettura del pensiero, allo schivare proiettili e al teletrasporto. In che modo si poteva imparare dalle descrizioni di un uomo simile?

Lo Stile di Allenamento all’Aikikai Hombu Dōjō

di FRANCESCO RE & SIMONE CHIERCHINI - Non si tratta solo di una questione di ritmo superiore, maggiore fisicità e atteggiamento mentale più focalizzato. La metodologia di studio presso l'Aikikai Hombu Dojo di Tokyo è diversa: il praticante è "solo" con i suoi problemi di crescita e deve sforzarsi di scoprire da sé le connessioni che regolano la pratica. A meno che non abbia un senpai pronto a decodificare il messaggio. Tratto da "L'Allievo - Intervista a Francesco Re", vi proponiamo questo fresco ritratto delle difficoltà che un giovane praticante italiano ha dovuto affrontare per integrarsi all'Hombu Dojo

Il “Metodo Fujimoto”

di SIMONE CHIERCHINI - Tratto da "Il Sensei - A Proposito di Yoji Fujimoto", il volume realizzato da alcuni senpai del Maestro, vi presentiamo questa testimonianza di Simone Chierchini sulle uniche qualità dell'insegnamento di Fujimoto sensei, quelle che hanno costituito l'ossatura dell'inarrivato "Metodo Fujimoto"

The Use of Touch in Aikido Practice

by PAUL LINDEN - Direct contact with uke means touch. In this article, I’d like to examine effective touch as an element in effective Aikido. The subject of effective touch is not a common topic in Aikido teaching. Perhaps it is obvious, and perhaps it is dealt with implicitly, but I think there may be great value in examining touch explicitly. It is, after all, the medium of communication between uke and nage.