Il Nutriente Latte dell’Aikido

di ANGELO ARMANO - Morto un papa se ne fa un altro, ma un papa, ci insegna Benedetto XVI, può persino dimettersi. Sebbene malato terminale di cancro e con una fisicità in ballo superiore nella prestazione competente, O Sensei non ci ha mai pensato; anche nella sua ultima dimostrazione pubblica, la gente cadeva come birilli in un'atmosfera ovattata, direi magica

Hideo Hirosawa, Sensei Illuminato o Fenomeno da Baraccone?

di ANGELO ARMANO - L’idea che ho del lavoro del cronista è quella che occorra fornire il resoconto più obiettivo degli avvenimenti, in modo da consentire ad ognuno di apprendere e valutare secondo la propria inclinazione. So già che nel parlare del maestro Hirosawa, non mi sarà possibile, in quanto il mio sentire aleggerà inevitabilmente tra le cose che dico. Rinunciando consapevolmente ad una obiettività dal sapore di positivismo scientifico, pur sforzandomi di attenermi ai fatti, quel che posso fare meglio è di serbarmi fedele a me stesso

Hirosawa Sensei e l’Aikido di Iwama

di AMIR REZA NAJJARI GARCIA - “Essere uno con l'universo ed avere una mente ed un anima totalmente pure per poter trasmettere un messaggio di pace al resto dell'umanità”. Questa la missione che il fondatore dell'aikidō assegnò a questo sorridente uomo di 72 anni prima di morire. O-Sensei l'aveva scelto come unico allievo a cui aveva fatto dono di queste conoscenze spirituali in quanto, secondo il fondatore, Hirosawa sensei era l'unico che credeva veramente e con purezza ai Kami