L’Uso delle Armi nell’Allenamento di Aikido

di ELLIS AMDUR - In che modo la pratica delle armi contribuisce o inibisce gli scopi dell'Aikido? La natura essenziale di un'arma è che si tratta di un oggetto creato per fare del male agli altri: tagliare e squarciare la carne, spaccare le ossa, infliggere dolore, anche togliere la vita. Qualsiasi altro scopo, come l'uso dell'arma come emblema di potere o come mezzo di avanzamento spirituale, sono sviluppi secondari. Pertanto, la prima domanda: la tecnica delle armi in Aikidō è efficace come arte marziale da combattimento? E poi, se le tecniche dell'Aikido sono state create al servizio di uno scopo più elevato, lo studio delle armi favorisce la risoluzione del conflitto umano attraverso relazioni armoniose?

Kata – Il Grande Incompreso

di ADRIANO AMARI - Il Kata è un sistema di insegnamento fondamentale usato dalle discipline orientali, comprese quelle dedicate al combattimento e chiamate “Arti Marziali”. Oggi questo componente della pratica e della didattica è arena di valutazioni e critiche quasi sempre inesatte e superficiali, fatto che testimonia la cattiva trasmissione degli elementi fondamentali che distinguono le Arti Marziali stesse dalla rissa occasionale e da qualsiasi confronto basato esclusivamente su una prevalenza degli elementi quantitativi