A Proposito di Hideki Hosokawa

di SIMONE CHIERCHINI - "Se piace, prendete. Se non piace, lasciate". Hideki Hosokawa sensei ha insegnato in Italia e in Europa esattamente per 30 anni. Era un praticante e un insegnante colto, che produsse un Aikido pieno di suggestioni e rimandi, di implicazioni e connessioni. L'Aikido di Hosokawa sensei non era "facile", ma profondamente coinvolgente per gli studenti più attenti. “The Aiki Healings” vi porta un colloquio a quattro per dar voce al maestro Hosokawa, che purtroppo da anni non sentiamo. Quattro allievi storici si sono ritrovati nel tentativo di descrivere chi era Hosokawa sensei, un uomo e un maestro che ha dato un contributo mai abbastanza sottolineato allo sviluppo dell’Aikido in Italia

Aikikai Torino – Intervista a Giancarlo Ratti

di SIMONE CHIERCHINI - Nel ventennio a cavallo tra anni settanta e novanta, Giarcarlo Ratti ha costituito una importante figura di riferimento per lo sviluppo dell'Aikido in Piemonte e nel nord Italia. In questa intervista del 1990, Giancarlo ci racconta del suo ruolo come leader dell'Aikikai Torino, del suo rapporto con Yoji Fujimoto sensei e delle sue prospettive e sensazioni sull'Aikido in Italia

The Feeling of Aikido – Interview with Seijuro Masuda

by SIMONE CHIERCHINI - Aikido Italia Network is glad to present the English version of this interview with Masuda Seijuro Shihan, 8th Dan Aikikai Hombu Dojo. The interview was realised by Simone Chierchini and published for the first time in 1989 by “Aikido”, the official magazine of the Italian Aikikai

Quella Volta con Yokota Sensei

di UGO MONTEVECCHI - Stimolato da un articolo pubblicato di recente su Aikido Italia Network e da un commento che mi chiamava in causa, mi è venuta voglia di raccontare un aneddoto che più volte ho raccontato ai miei allievi e che penso possa essere divertente leggere per i frequentatori di questo blog

The Martialist – Interview with Antonino Certa

by SIMONE CHIERCHINI - Antonino Certa spent 55 years of his life training and teaching some of the main Japanese martial arts. He was part of the pioneers' era of Aikido in Italy and practised Aikido for over 30 years, until in 1991 his pursuit of martiality led him to Abashiri and to the discovery of the complex and fascinating world of Daito-Ryu Aikijujutsu. Today Certa Shihan is a reference figure for Daito in Italy and the world, having taught in 11 countries and shared practice with hundreds of fellow tatami mates. His uncommon position as an expert in both Aikido and Daito-Ryu makes his experience particularly interesting

Il Marzialista – Intervista ad Antonino Certa

di SIMONE CHIERCHINI - Antonino Certa ha trascorso 55 anni della sua vita ad allenarsi e a insegnare alcune delle maggiori arti marziali giapponesi. Ha fatto parte dell'epoca dei pionieri dell'Aikido in Italia, praticando Aikido per oltre 30 anni, finché nel 1991 la sua ricerca di marzialità lo portò ad Abashiri e alla scoperta del complesso e affascinante mondo del Daito-ryu Aikijujutsu. Oggi Certa Shihan è una figura di riferimento per il Daito in Italia e nel mondo, avendo insegnato in 11 nazioni e condiviso la pratica con centinaia di compagni di tatami. La sua non comune posizione di esperto tanto di Aikido che di Daito-ryu rende la sua esperienza particolarmente interessante

The Researcher – Interview with Luigi Gargiulo

by SIMONE CHIERCHINI - A life spent studying: from Aikido to Shiatsu, from Kototama to Waraku, Luigi Gargiulo's curiosity has always remained alive, showing a beginner's mentality that in martial arts is the best guarantee of an honest soul. After 47 years of tatami, Gargiulo sensei received the 7th Dan Aikikai and joined the Technical Direction of Aikikai d'Italia. Let's follow him along his training path of yesterday, today and tomorrow

Yoji Fujimoto: Dalle Ciliegie al Palalido

di GIGI BORGOMANERI -Riproponiamo questa fresca e rilassata intervista a Yoji Fujimoto sensei, originariamente pubblicata da "Aikido", dell'Aikikai d'Italia nel 1991, in cui si fotografa perfettamente il carattere gioviale e spontaneo del maestro, quel carattere che lo ha fatto amare da schiere di allievi 

Il Ricercatore – Intervista a Luigi Gargiulo

di SIMONE CHIERCHINI - Una vita di studio: dall'Aikido allo Shiatsu, dal Kototama al Waraku, la curiosità del maestro Luigi Gargiulo è sempre rimasta attiva, nel rispetto di una mentalità da principiante che nelle arti marziali è la migliore garanzia di un animo onesto. Dopo 47 anni di tatami, Gargiulo sensei ha ricevuto il 7° Dan Aikikai ed è entrato a far parte della Direzione Didattica dell'Aikikai d'Italia. Seguiamolo nel suo percorso formativo di ieri, oggi e domani

Aikikai Milano Story

di ANTONINO CERTA - "Mi mancano 2.000 lire per il keikogi, non me lo darebbe ugualmente, così inizio stasera stessa?". L'uomo guardò il ragazzino dall’alto dei suoi due metri, con aria seria per un attimo, quindi sorrise e disse: "Va bene me le darai quando le avrai, vai a cambiarti". In questo modo nel 1965 iniziò l'avventura del 15enne Antonino Certa nel mondo dei pionieri delle arti marziali in Italia