Crazy Ukemi Art


Crazy Ukemi Art, una forma di Body Art attraverso l’Aikido

Richard Payne, un ex uchideshi del Sunset Cliffs Aikido dojo di San Diego (US), ha una seconda passione oltre al Budo: l’arte, e non gli manca il talento, l’innovativa e il… coraggio per coniugarle in questa forma estrema di Aikido Body Art. Visualmente di grandissimo impatto, le sue immagini vanno oltre ogni commento. Anzi, uno è necessario: non provate a riprodurre quello che vedete! 

di RICHARD PAYNE

Diversi anni prima di iniziare a fare Aikido, ho studiato arte e praticato soprattutto pittura. Quando ho iniziato a praticare Aikido, mi piaceva particolarmente le immagini degli aikidoka fotografati durante il loro allenamento, ma soprattutto l’impatto visuale dell’hakama nel corso delle ukemi alte. Si trattava di immagini piene di dinamica che soddisfacevano il mio senso estetico.  Per me  erano espressione dell’azione in Aikido, e inoltre coglievano quella sua fluente qualità; le hakama che volavano in aria rendevano il messaggio visivo ancora più interessante.

Ho fatto un sacco di foto nel dojo, ma volevo avere sfondi diversi per una maggiore varietà visiva. Ho iniziato a praticare cadute alte cade sul cemento, in modo da poter scattare foto al di fuori del dojo. La prima volta, siamo andati al di fuori del dojo dove c’era una grande parete blu di sfondo. Poi siamo andati giù alla spiaggia. Le foto erano così riuscite, che la volta successiva ho deciso di catturare alcune onde nell’inquadratura.
L’unico posto era sulla scogliera, sulla roccia, così abbiamo abbiamo scattato lì.

Dopo aver fatto diverse foto, ho riflettuto su una serie di immagini diverse che volevo catturare. Pensavo che mi sarebbe piaciuto vedere uke (di solito io) volare sopra la macchina fotografica. Abbiamo fatto alcuni sopra una parete verticale. Un amico li ha visti, e mi ha detto che avrei dovuto mostrare più del muro.

Ho fatto foto di Aikido per tutto il tempo che l’ho praticato (8 anni). Per me, si tratta di fissare un’immagine fotografica interessante o sorprendente . A volte questo richiede alcune ukemi veramente difficili, ma le ukemi non sono il punto della foto.  La cosa eccitante è sempre l’immagine .

Questo slideshow richiede JavaScript.

Trovate Richard Payne, or “Uchi Deshi” su Facebook

Tutte le foto Copyright Richard Payne ©2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...